EMDR negli enti

Le linee guida “Clinical evidence, le migliori prove di efficacia per la pratica clinica” pubblicate dal Ministero della Salute italiano nel 2003 riportava alla voce Disturbo Post-Traumatico da Stress: “l’EMDR ha un’efficacia pari all’effetto della sertralina per il PTSD”. Queste linee guida sono state distribuite a tutto il Servizio Sanitario Nazionale e quindi su tutto il territorio nazionale.

Molte ASL, Aziende Ospedaliere e centri del servizio sanitario nazionale hanno fatto formare i loro psicoterapeuti all’applicazione della metodica EMDR.

Le ASL di Ivrea, Bergamo, Palermo hanno sul loro sito web i servizi all’utenza con EMDR.

A livello istituzionale la Marina Militare italiana e la Polizia di Stato hanno stabilito che gli ufficiali psicologi devono conseguire l’EMDR come formazione intermedia.

In Italia l’EMDR è quindi ufficialmente usato attraverso il loro personale formato in modo specialistico sulla sua applicazione dalle seguenti istituzioni:

  • Polizia di Stato
  • Marina Militare Italiana
  • Aeronautica Militare – Augusta
  • Ministero della Difesa
  • Dip. Militare di Medicina Legale di Padova
  • Policlinico Militare di Roma
  • Comune di Viggiù
  • Comune di Belluno
  • Regione Marche (Ares – Protezione Civile)
  • AUSL Regione Valle D’Aosta
  • Azienda Sanitaria Regionale Termoli
  • Provincia di Cagliari
  • Regione Piemonte
Aziende Sanitarie Locali:

ASST Ovest Milanese (Servizio di Psicologia Clinica), ASL di Mondovì, Cuneo, Torino 2, Ivrea, Palermo USL 6, Castelfranco Veneto/Asolo, Portogruaro, Modena, Catanzaro, Reggio Calabria, Catania, Cagliari USL 8, Azienda Sanitaria Unica di Ancona, Az. 12 Biella, AZ NA1 Napoli, ASL Città di Milano, ASL 4 Torino, ULSS 3 Bassano del Grappa, Azienda Sanitaria di Bressanone, ASL 1 Benevento, AZ USL Ferrara (Dipartimento di Salute Mentale), Pio Albergo Trivulzio di Milano, Azienda sanitaria Modena , ASP 6 Palermo – U.O.C. Psicologia (Ambulatorio per il Trattamento e la Cura dei Disturbi da Stress Post Traumatico)

Aziende Ospedaliere:

Clinica Universitaria Ospedale di Orbassano, Università di Torino (Dip. Scienze cliniche e biologiche), Ospedale di Bolzano, Clinica Psichiatrica Ospedale di Siena, Ospedale di Alessandria, Azienda Ospedaliera di Vercelli, Azienda autonoma di Bolzano, comprensorio sanitario di Merano, Ospedale Meyer di Firenze, Istituto Regina Elena di Roma, Azienda ospedaliera CTO/M. Adelaide di Torino, Azienda ospedaliera di Aosta, Azienda Ospedaliera Sant’Anna di Como, Ospedale di Sarno, Azienda Ospedaliera di Terni, Ospedale Sacco Milano, Ospedale Neurologico Besta Milano, Ospedale San Raffaele di Milano, Istituto Europeo Oncologico (IEO), Ospedale Fatebenefratelli di Milano, ASO Cuneo.

In Italia sono stati formati nella metodica EMDR più di 9.500 psicoterapeuti appartenenti al servizio pubblico, ad associazioni non a scopo di lucro, ad associazioni che lavorano con abuso, maltrattamento, lutti traumatici, torturati, ecc. e psicoterapeuti che lavorano in ambito privato. E’ importante tenere presente che spesso l’EMDR fa parte dei trattamenti di routine in tutti i campi dello stress traumatico in Italia. L’applicazione dell’EMDR viene fatta solo esclusivamente da psicoterapeuti abilitati all’esercizio della pratica clinica, quindi professionisti riconosciuti in ambito sanitario dal punto di vista legale e professionale.