L’utilizzo della terapia EMDR per trattare il lutto e la perdita – Milano – Hotel Michelangelo – Roger Solomon – 26/27 ottobre

//L’utilizzo della terapia EMDR per trattare il lutto e la perdita – Milano – Hotel Michelangelo – Roger Solomon – 26/27 ottobre

L’utilizzo della terapia EMDR per trattare il lutto e la perdita – Milano – Hotel Michelangelo – Roger Solomon – 26/27 ottobre

2019-10-09T14:52:27+00:0025 Ottobre 2018|Altri corsi|
Data Luogo Iscrizione Programma
26/27 ottobre dalle ore 09.00 alle ore 17.30 Milano – Hotel Michelangelo ***COMPLETO*** Scarica il programma

 

Questo workshop si focalizzerà sull’integrazione della terapia EMDR nel trattamento del lutto e della perdita.
La morte di una persona cara può essere un momento di forte stress e l’adattamento alla perdita può davvero mettere alla prova il funzionamento delle persone.
Anche in quelle circostanze dove il lutto non è complicato può provocare delle conseguenze psicologiche, comportamentali, sociali, fisiche ed economiche significative(Osterweis, Solomon, & Green, 1984; Solomon & Rando, 2007, 2012, 2015). La terapia EMDR può essere integrata nel trattamento del lutto e della perdita per rielaborare i ricordi dei momenti più stressanti e i trigger presenti che complicano il lutto e aiutare la persona in lutto ad assimilare ed integrare la perdita.
La teoria dell’attaccamento amplia le nostre conoscenze sui lutti complicati e spiega le differenze individuali nelle reazioni al lutto.
La ricerca ha mostrato che lo stile di attaccamento è una determinante importante di come un individuo affronta un lutto. La perdita di una persona significativa in età adulta può evocare molte delle stesse emozioni e responsabilità che accompagnano la separazione da una figura di attaccamento durante l’infanzia (Kosminsky & Jordan, 2016).
Di conseguenza, capire la teoria dell’attaccamento può guidare il terapeuta EMDR ad identificare e trattare delle informazioni immagazzinate in maniera disfunzionale,  che tendono a complicare l’esperienza luttuosa.  Inoltre saranno presentate altri aspetti importanti per capire il lutto e la perdita e guidare il trattamento  tra cui il “Continuing Bonds” (Marwit and Klass, 1996), il “Dual Process Model” (Stroebe and Schut, 2010), e il processamento “R” (Rando, 1993) che evidenziano la rielaborazione necessaria per l’assimilizzazione adattiva e l’integrazione della perdita.
Nel corso del seminario si approfondiranno non solo le dinamiche del lutto e della perdita, ma anche la concettualizzazione dei casi e l’individuazione e la sequenza dei target (ricordi) da rielaborare, i fattori che possono complicare il lutto e come la terapia EMDR può essere integrata all’interno di un piano terapeutico completo. Attraverso delle dimostrazioni con video verranno presentate le 8 fasi della terapia EMDR e i tre versanti (passato, presente, futuro) che dobbiamo tenere in considerazione nelle situazioni di lutto e perdita.  Questi video non mostreranno soltanto il contenuto delle dinamiche cliniche del lutto ma anche “l’arte” dell’EMDR tra cui il ritmo, la sincronizzazione, i meccanismi, gli interventi cognitivi integrativi e gli aspetti relazionali dell’EMDR.

Obbiettivi di Apprendimento

  • Capire il lutto e la perdita e i fattori che complicano il lutto
  • Identificare i processi necessari per assimilare ed integrare la perdita
  • Capire la teoria dell’attaccamento e la sua relazione con il lutto e la perdita
  • Capire come integrare la terapia EMDR all’interno di un trattamento volto all’elaborazione del lutto e della perdita.
Questo sito utilizza dei cookie per monitorare la navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie. Per approfondire Privacy e Cookie Policy Accetto