Intervento Psicologico EMDR a Brugherio

Un èquipe di terapeuti dell’Associazione EMDR in Italia, con il coordinamento di Isabel Fernandez e Giada Maslovaric, è intervenuta a Brugherio nel gennaio del 2015,  in seguito alla morte prematura di Daniel, un ragazzo di 15 anni, rimasto ucciso in un incidente ciclistico con un camion.
La prima fase dell’intervento  si è rivolta alla comunità intera, tramite un incontro psicoeducazionale rivolto alla popolazione di Brugherio, tenuto da Giada Maslovaric. Sono stati coinvolti il Sindaco, membri dell’amministrazione comunale, gli operatori dell’Asl coinvolti nella presa in carico dei genitori di Daniel, la rete relazionale del ragazzo, diversi cittadini, tra i quali i genitori del ragazzo.
Nella seconda fase è stato organizzato un incontro di EMDR di gruppo a cui hanno partecipato una quindicina di ragazzi, amici di Daniel. La terza fase ha dato la possibilità a questi ragazzi di sottoporsi a incontri di terapia EMDR individuali. Infine, l’ultima fase era destinata alla conclusione del lavoro individuale e alla plenaria con installazione delle risorse.