Formazione

Formazione EMDR accreditata

Dal 2010 la Terapia EMDR è stata riconosciuta come approccio psicoterapeutico (Prochaska&Norcross, 2010). Nel 2011 l’Amministrazione per l’Abuso di Sostanze e Servizi di Sanità Mentale degli Stati Uniti (SAMHSA), ha riconosciuto la psicoterapia EMDR tra i trattamenti più empiricamente validati (evidence-based) ed efficaci nel trattamento dell’ansia, depressione e del PTSD. Dal 2013 è inclusa nelle raccomandazioni dall’OMS come psicoterapia di elezione per il trattamento del Disturbo Postraumatico da Stress (PTSD) nei bambini, adolescenti e adulti. Questo riconoscimento è dovuto ai risultati di efficacia nel trattamento del PTSD ottenuti in circa 24 studi clinici randomizzati e riportati in diverse meta-analisi. Queste meta-analisi sottolineano la necessità di mantenere un rigore applicativo del trattamento EMDR, effettuando fidelity check del protocollo standard, quindi una verifica dell’applicazione corretta da parte del terapeuta al fine di ottenere il miglior esito di trattamento.

Imparare ad applicare questo approccio implica un percorso di apprendimento articolato e completo. Tutte le associazioni internazionali di EMDR si sono impegnate a fare formazione adottando rigorosamente e in maniera strutturata degli standard di qualità per la formazione. La metodologia viene puntualmente revisionata ed aggiornata in base alle evidenze fornite dalla ricerca e sottoposta a continue valutazioni, al fine di garantire standard formativi eccellenti. Queste linee guida sono fornite dall’EMDR Institute negli Stati Uniti, sotto la guida di FrancineShapiro e dall’Associazione EMDR Europa.

In ogni paese membro, i Trainers vengono formati e valutati da comitati internazionali, vengono riconosciuti dall’EMDR Institute e dall’Associazione EMDR Europa, gli unici organismi ad attestare e fornire corsi di formazione EMDR accreditati. Tutte le associazioni EMDR nazionali convalidano unicamente questi corsi di formazione EMDR, mantenendo sempre una stretta collaborazione con altre istituzioni pubbliche e private autorizzate a fare formazione EMDR. In Italia, l’organo ufficiale responsabile per la formazione in terapia EMDR è l’Associazione EMDR Italia. I professionisti e soci che frequentano i corsi indicati dall’Associazione, beneficiano di aggiornamenti continui sugli sviluppi teorico/clinici e di ricerca più recenti e hanno accesso a corsi specialistici e di perfezionamento.

La qualità e l’efficacia dell’EMDR ha portato a sviluppare delle imitazioni da parte di alcune persone o gruppi. Alcuni elementi della terapia EMDR vengono da questi estrapolate e mischiate ad altre forme di interventi dandogli poi un nome diverso. Altri invece, tentano di riprodurre corsi di formazione EMDR al di fuori degli standard internazionali, non assoggettandosi a controlli di qualità. Questi corsi non garantiscono un apprendimento regolamentato della metodologia e non sono riconosciuti né dall’Associazione EMDR Italia, né dall’Associazione EMDR Europe. Frequentando questi corsi, i terapeuti non potranno accedere alle certificazioni internazionali di EMDR Practitioner o Supervisore e non potranno partecipare ai corsi avanzati in terapia EMDR.

L’Associazione EMDR Italia ha stabilito accordi con molte istituzioni, associazioni professionali, università e pubbliche amministrazioni, dove gli standard qualitativi di formazione vengono garantiti. In questo modo l’Associazione tutela i terapeuti formati all’EMDR nei corsi ufficiali e riconosciuti e allo stesso tempo tutela i pazienti.

Infine, il ruolo dell’Associazione EMDR Italia non si limita al monitoraggio della qualità dei corsi di formazione EMDR, ma promuove e finanzia la ricerca sull’EMDR, partecipa a iniziative umanitarie e offre formazione continua gratuita ai soci.